Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Palermo, Filippi marcia da capolista: 10 punti in 4 partite per sognare la rimonta

Palermo, Filippi marcia da capolista: 10 punti in 4 partite per sognare la rimonta

Il Palermo ha ricominciato a correre, con le ultime quattro partite che hanno certificato una crescita esponenziale sul piano delle prestazioni da parte dei rosanero

Mediagol (ls) ⚽️

"Quattro partite ad un ritmo da capolista. Nessuno ha fatto meglio della squadra di Filippi nelle ultime quattro giornate di campionato, con 10 punti raccolti nelle sfide contro Virtus Francavilla, Vibonese, Avellino e Fidelis Andria". Così l'edizione odierna del Giornale di Sicilia, che punta i riflettori sul rendimento estremamente positivo del Palermo di Giacomo Filippi nelle ultime quattro uscite di campionato. L'ultimo mese sportivo - ad esclusione della sconfitta in Coppa Italia contro il Catanzaro - è stato un vero successo per i rosanero. La svolta sembrerebbe essere arrivata con la sconfitta esterna per 3-0 con la Turris, probabilmente il punto più basso della gestione Filippi. Da quel clamoroso insuccesso, De Rose e compagni hanno messo cuore e grinta a servizio della causa rimonta, come aveva predetto anche lo stesso capitano dei siciliani dopo quella amara sconfitta.

"Chiediamo scusa ai tifosi, adesso bisogna fare silenzio e lavorare". Così aveva detto De Rose quasi un mese fa nella conferenza stampa post Turris, con la squadra capitanata dall'ex Reggina che ha effettivamente rispettato le parole del suo numero 20.

"Nelle ultime partite, per i rosa, sta brillando inoltre la difesa. Soltanto due reti incassate in queste quattro gare, di cui una abbastanza fortunosa (scaturita per via del vento) e un’altra scaturita dal rigore fischiato per un contatto mai avvenuto in area tra Peretti e Plescia".  Prosegue così il quotidiano, che sottolinea come in questo frangente stagionale - fatta eccezione proprio per le due reti subite - gli episodi stiano girando in favore dei rosanero, con una buona dose di dedizione e impegno da parte della squadra che stanno facendo un'innegabile differenza nelle ultime gare. Toccherà adesso al Palermo trovare la definitiva consacrazione e confermare quella continuità che i rosa sembrerebbero aver trovato anche lontano dal 'Renzo Barbera', affidandosi tuttavia a quest'ultimo per i prossimi due impegni che li vedranno scendere in campo contro Potenza Paganese.

tutte le notizie di