Palermo-Catania, Pelagotti: “Orgoglioso di questa città. Derby? Sia punto di partenza, l’emergenza…”

Il messaggio dell’estremo difensore rosanero all’indomani del pareggio maturato contro il Catania

Termina con un pari il big match di Serie C tra Palermo e Catania.

1-1: è questo il risultato della sfida tra Palermo e Catania, andata in scena questa sera al “Renzo Barbera”. Dopo l’iniziale vantaggio dei rosa con la rete di Kanoutè, i rossazzurri riprendono in mano la gara trovando il gol all’81° con Pecorino. Un risultato comunque importante in virtù delle clamorose circostanze in cui i rosa – decimati dal Covid –  hanno disputato la gara. Un’impresa sfiorata celebrata tramite il proprio profilo Instagram dall’esterno difensore del Palermo, Alberto Pelagotti, tramite un lungo post diffuso su Instagram.

“Le parole espresse dai miei compagni sono state meravigliose. È stato afferrato un concetto comune che risponde al nome di orgoglio, nonché tradotto in forza di volontà !! Abbiamo un gruppo formato da uomini veri che hanno voglia di dimostrare al mondo la cosa che ci riesce fare meglio, e cioè giocare a calcio. Nell’emergenza più totale e nella disperazione l’uomo riesce a tirare fuori quel qualcosa in più che neanche lui sa di avere dentro. Io vorrei solo aggiungere che sono anche orgoglioso di far parte di questa città a tutti gli effetti, perché quello che esprime PALERMO e la sua gente non ha paragone con niente e nessuno. Che questo derby sia un punto di partenza per tutti noi e ci lasci la carica giusta per affrontare tutte le altre partite. Forza Palermo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy