Palermo-Benevento 0-0: partita combattuta e brividi nel finale. I rosa mantengono la testa della classifica

Pareggio casalingo per gli uomini di Stellone. Clamoroso errore di Trajkovski che spreca il gol vittoria

Si è chiusa con un pareggio la partita tra Palermo e Benevento.

I rosanero mantengono la testa della classifica di Serie B e al “Barbera”, in casa, non vanno oltre lo 0-0. Sul finale occasione sprecata da Trajkovski che calcia alto un rigore in movimento.

Ma non è solo il macedone a non mostrarsi in grande forma: insieme a lui anche Murawski e Jajalo rendono meno del previsto.

Sul finale la gara si accende, con gli ultimi 10 minuti infuocati e un Palermo arrembante che prende applausi dal pubblico. A due minuti dal termine Stellone mette in campo Moreo per Puscas, per il forcing finale, che però non incide.

La partita scorre fino al 95′, con brivido finale: una punizione dal limite dell’area che spaventa gli avversari, fino al triplice fischio che decreta un pari a reti inviolate e un punto per parte.

Ora il Palermo ha 26 punti, a tre di distanza dalla seconda in classifica.

Una pari che ci sta tutto, contro una formazione di tutto rispetto che viaggia nella parte alta della Serie B.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy