Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

dichiarazioni alla vigilia

Palermo, Baldini: “Zeman è un maestro. Ho visto la mia squadra crescere. A Foggia…”

Palermo, Baldini: “Zeman è un maestro. Ho visto la mia squadra crescere. A Foggia…”

Le dichiarazioni di mister Baldini in conferenza stampa alla vigilia di Foggia-Palermo, match valido per la 27^a giornata di Serie C girone C

Mediagol ⚽️

Parola a Silvio Baldini. Il tecnico rosanero ha condotto senza dubbio una delle migliori partite del Palermo contro la Juve Stabia allo stadio "Barbera". Il match contro le "vespe" ha esaltato le qualità di Matteo Brunori, autore di una splendida doppietta che ha aumentato ulteriormente il bottino personale dell'attaccante italo-brasiliano, salito a quota dodici reti. Baldini ha premiato il portiere Pelagotti che per novanta minuti ha dimostrato sicurezza e fiducia tra i pali, venendo battuto solamente su un calcio di rigore battuto da Evacuo. Le attenzioni del tecnico nativo di Massa si concentrano ora sul "Pino Zaccheria" di Foggia per una trasferta insidiosa contro i rossoneri di Zeman, battuti 3-0 all'andata dalla compagine allenata dal precedente mister rosanero Giacomo Filippi. Queste le dichiarazioni in conferenza stampa di Baldini alla vigilia di Foggia-Palermo, in programma martedì 15 febbraio alle ore 18.00:

"Io ho visto una squadra che cresce in questo periodo. Ho visto migliorare tutti in maniera esponenziale. Certamente noi siamo legati a dei piccoli problemi ad esempio quando incappiamo in un episodio negativo. Sabato in dieci tutti si sono rimboccati le maniche e siamo anche andati sul tre a zero. Era più facile fare il quattro a zero che prendere il 3 a 1 e questo è un segnale molto incoraggiante. Giron? Stava giocando una grande partita con i giusti tempi e la giusta applicazione. La mia idea è che se io vengo a giocare a Foggia non posso stare a pensare di subire il Foggia. Io parto già come se il Foggia stesse vincendo uno a zero, voglio giocare la partita con questo spirito. Un contro è dirlo e un contro e farlo ma a priori andare ad aspettare una squadra contro il Foggia può essere deleterio. Io non so il motivo perché attraversano questo momento negativo ma Zeman è un maestro e si vedono le sue idee e che i giocatori si applicano. Il Palermo deve cercare una svolta in senso positivo".

tutte le notizie di