Palermo, azionariato popolare avrà il 10% nonostante aumento capitale

“Un sacrificio personale a vantaggio dell’interesse collettivo”

I soci del Palermo FC calcio hanno votato oggi a maggioranza l’aumento di capitale sociale.

L’Associazione “Amici Rosanero” che detiene le quote dell’azionariato popolare ha però deciso di non sottoscrivere l’aumento di capitale. La scelta sarebbe stata presa dal presidente Giambona “per non rallentare il percorso societario” rinunciando “al nostro apporto simbolico”. “Un sacrificio personale a vantaggio dell’interesse collettivo” dal momento che, al di là della quota detenuta dall’azionariato popolare, da statuto l’Associazione peserebbe “sempre il 10% del diritto di voto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy