Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

il cordoglio

Morte Zamparini, Delio Rossi: “Esteta del calcio. Se penso a Miccoli, Pastore…”

Morte Zamparini, Delio Rossi: “Esteta del calcio. Se penso a Miccoli, Pastore…”

Il ricordo dell'ex tecnico del Palermo, Delio Rossi, per la scomparsa dell'ex patron rosanero Maurizio Zamparini

⚽️

Si è spento all'età di ottant'anni lo storico patron del Palermo Calcio, Maurizio Zamparini. Il noto imprenditore friulano è morto nella notte all'Ospedale Cotignola di Ravenna per alcune complicazioni legate ad un problema al colon che ne aveva determinato il ricovero nei giorni scorsi.

Nella storia della società rosanero, Zamparini è stato sia il presidente, sia il proprietario, rimasto più a lungo in seno al club (dal 21 luglio 2002 al 27 febbraio 2017 e dal 21 luglio 2002 al 1° dicembre 2018), portando il Palermo in alto: dalla promozione dalla Serie B alla A, all'Europa League fino alla finale di Coppa Italia.

Intervenuto ai microfoni di "Febbre a 90" su Vikonos Web Radio/Tv, l'ex tecnico del Palermo Delio Rossi ha ricordato così il patron Zamparini:

"Il presidente era una persona appassionata, amava il calcio, devo dire che sono tra gli allenatori che sono rimasto piu' a lungo con Zamparini. Forse perche' non lo assecondavo come altri, magari poi ne pagavo le conseguenze perche' avevamo contrasti aspri. Poi di calcio ne capiva: se penso ai vari Miccoli, Pastore, Cavani, Ilicic, Balzaretti, Hernandez, che ho allenato in rosanero. Era un esteta del calcio e spesso per questo perdonava anche quei calciatori piu' talentuosi se facevano qualcosa di sbagliato...".

tutte le notizie di