Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

le dichiarazioni

Latina, Di Donato: “Palermo? Venderemo cara la pelle. Vogliamo chiudere anno vincendo”

Latina, Di Donato: “Palermo? Venderemo cara la pelle. Vogliamo chiudere anno vincendo”

Le parole del tecnico del Latina, Daniele Di Donato, in vista della sfida di mercoledì contro il Palermo di Filippi

Mediagol (gm) ⚽️

Il Palermo si prepara ad affrontare il Latina nella prima giornata del girone di ritorno di Serie C. La compagine laziale, allenata da una vecchia conoscenza del club rosanero, Daniele Di Donato, è reduce da una rocambolesca sfida disputata contro il Monterosi e terminata con il risultato di 3-3. A soffermarsi sulla prestazione offerta dai suoi, proiettandosi inoltre al prossimo impegno contro il Palermo di Giacomo Filippi, è proprio l'allenatore nerazzurro: ex centrocampista del club siciliano tra i protagonisti della storica promozione del 2003/2004.

"Alla fine, il pareggio è stato giusto. Purtroppo abbiamo buttato nel secondo tempo quello che di buono abbiamo fatto nel primo tempo. Nel secondo tempo siamo andati un po’ in difficoltà e abbiamo subito le palle lunghe del Monterosi. Non siamo stati abbastanza bravi da capire il loro gioco e su tre traversoni alla fine abbiamo subito i tre gol. Anche sul 3-2 forse dovevamo essere più bravi a rimanere nelle posizioni piuttosto che cercare ancora di andare a offendere. Ci siamo esposti ai loro contropiedi e alla fine è arrivato il pareggio, che ci prendiamo e ci portiamo a casa. Alla fine muoviamo la classifica e andiamo avanti, però con questo punto ci avviciniamo sempre più al nostro obiettivo. Abbiamo dato tutto per conquistare un risultato positivo"

Inevitabile la parentesi Palermo, in vista della sfida di mercoledì: "Tra due giorni avremo una partita e ce la giocheremo di nuovo, vogliamo recuperare energie. Io voglio chiudere l’anno con una vittoria, sicuramente: per noi è fondamentale fare i tre punti a prescindere dal fatto che sia Palermo, Monopoli o Bari. Noi cercheremo di vendere cara la pelle perché vogliamo passare delle buone feste e far passare buone feste ai nostri tifosi".

tutte le notizie di