Giacomo Tedesco: “Palermo, ecco cosa serve per vincere la Serie C. Ficarrotta e l’ipotesi Mancosu…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’ex centrocampista del Palermo

Ha vestito la maglia rosanero dal 1993 al 1997.

Stiamo parlando di Giacomo Tedesco. L’ex centrocampista palermitano, cresciuto nel vivaio del Palermo, è stato intervistato ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’: oggetto di discussione, anche l’addio di Luca Ficarrotta. Con il Palermo in Serie D, l’attaccante classe 1990 ha raccolto sedici presenze, realizzando due reti e fornendo tre assist ai suoi compagni. Ciò nonostante, il club di viale del Fante aveva proposto al giocatore un periodo di prova; offerta declinata dallo stesso Ficarrotta, che ha deciso – invece – di sposare il progetto del Città di Sant’Agata. 

“L’avrei tenuto, perché ha qualità, è un bravo ragazzo ed è attaccato alla maglia. Eravamo assieme in quel Trapani di Boscaglia, anche se lui era agli esordi. Di Ambro non saprei. Tendenzialmente un gruppo che vince, a mio giudizio, andrebbe confermato”, sono state le sue parole.

Ma non solo; secondo Tedesco per vincere il campionato di Serie C ai rosanero servirebbe “un giocatore di categoria per reparto, e magari uno o due elementi in grado di fare la differenza. Leggo di Mancosu che potrebbe seguire Boscaglia: sarebbe un colpaccio. Benché non sia più giovanissimo, tecnicamente Matteo non si discute. Per il resto, la squadra c’è. Il gruppo dell’anno scorso si è dimostrato solido, con gente esperta e giovani interessanti”.

Infine, sulle difficoltà del girone che nasconde diverse insidie: “Ci saranno piazze ambiziose come Bari, Catania o Catanzaro, oltre alle retrocesse dalla B. Ma Palermo ha comunque qualcosa in più. C’è entusiasmo, la società è nuova e credibile. Sono sicuro che Mirri, Sagramola e Castagnini allestiranno una squadra all’altezza delle aspettative. E poi mi auguro che i tifosi possano tornare presto a riempire il Barbera. Quello sarebbe un altro grande vantaggio per il Palermo”, ha concluso Tedesco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy