Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

ex palermo

Furto da Louis Vuitton ed Apple Store: arrestato fratello ex Palermo Lores Varela

ROME, ITALY - MAY 18: A customer talks to two employees of the Louis Vuitton store on May 18, 2020 in Rome, Italy. Museums, restaurants, bars, cafes, hairdressers and other shops have reopened, subject to social distancing measures, after more than two months of a nationwide lockdown meant to curb the spread of Covid-19. Churches are starting to celebrate Mass again, but there will be strict social distancing and worshippers must wear face masks. And citizens will no longer be required to justify their movements with self-certification. (Photo by Marco Di Lauro/Getty Images)

Sorpresi il fratello dell'uruguaiano ex Palermo Varela e la sua compagna, intenti a rubare oggetti di lusso

⚽️

Ha dell'incredibile, quanto accaduto nella giornata di ieri a Roma. Il fratello del calciatore ex Palermo, Ignacio Lores Varela, è stato arrestato dai carabinieri, sorpreso a rubare una borsa Louis Vuitton ed alcuni accessori Apple per un valore totale di 4.500 euro. Il ventiquattrenne Joaquin, procuratore del fratello che ha militato in rosanero dal 2011 al 2014 - e anche lui calciatore fino al 2018 - è stato fermato insieme alla sua ragazza: una giovane di appena 21 anni originaria di Montevideo.

La coppia, come riportato da "Roma Today", è stata notata da due militari in borghese che hanno deciso fermarli per un controllo. Durante la perquisizione, oltre alla merce, è stata trovata anche una tronchesina usata verosimilmente per forzare la placca anti taccheggio. L'ex calciatore, durante la direttissima, ha dichiarato di essersi recato a Roma da Montevideo per sbrigare alcune faccende relative alla carriera del fratello. Durante l’udienza, gli accusati si sono difesi sostenendo di aver rubato "per gioco", poiché entrambi percepiscono nel loro paese "lauti stipendi". Una "bravata" che costerà ai due una condanna ad otto mesi di reclusione.

 

 

 

tutte le notizie di