FOTO Palermo agli americani, ma Zamparini non fa nomi. Il web ironizza: “Non facciamo che è lui…”

FOTO Palermo agli americani, ma Zamparini non fa nomi. Il web ironizza: “Non facciamo che è lui…”

Zamparini annuncia la cessione delle quote di maggioranza del Palermo Calcio a un fondo d’investimento americano, ma non fa nomi. Il web: “Non facciamo che è lui…”

Il Palermo si appresta a cambiar volto. La fine di un’era è ormai vicina: un fondo d’investimento americano rileverà le aziende del Gruppo Zamparini, compresa la società di viale del Fante.

Si attende solamente l’ufficialità, ma l’accordo è già stato trovato. “E’ tutto fatto – ha detto l’attuale numero uno del club rosanero -, l’annuncio arriverà nella giornata di mercoledì”.

E i nomi degli investitori? “Non ve li dico, per ora. Fatemi divertire ancora un po’ a nasconderveli”, ha aggiunto sorridendo l’imprenditore friulano. Una riservatezza richiesta esplicitamente da quella che si appresta ad essere la nuova presidenza del Palermo Calcio. Il web è diviso: tra chi fatica a credere ricordando i precedenti proclami di Zamparini e chi, invece, ha smesso di dubitare, pensando che la svolta storica sia ormai vicina. Infine, poi, qualcuno ha fatto della sana ironia, diffondendo sui social un fotomontaggio sul numero uno degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, corredato dalla seguente didascalia: “Non facciamo che è lui il prossimo presidente del Palermo…”.

screen trump palermo intera

Si ricordi che, giusto qualche mese fa, Zamparini confessò che avrebbe dato il suo voto all’attuale presidente degli USA, preferendolo alla Clinton.

Zamparini: “Avrei votato per Donald Trump”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lezagaresr_512 - 3 anni fa

    Why not?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy