Foschi: “Zamparini numero uno, lo sento spesso. Contro Frosinone e Parma serviva vincere, col Palermo…”

Foschi: “Zamparini numero uno, lo sento spesso. Contro Frosinone e Parma serviva vincere, col Palermo…”

Le parole dell’ex ds rosanero, Rino Foschi, oggi direttore dell’area tecnica del Cesena

Il pensiero di Rino Foschi.

L’ex direttore sportivo del club rosanero, oggi al Cesena, ha commentato ai microfoni de Il Giornale di Sicilia il “favore” fatto nuovamente al Palermo grazie ad una clamorosa ed emozionante rimonta contro il Parma.

Approfondisci qui: (Foschi: “Col Parma ancora più gusto perché facevo un favore al Palermo. La Gumina farà parlare di sé”)

A pochi giorni di distanza dalla gara di Serie B che vedrà la formazione allenata da Roberto Stellone ospitare quella di Fabrizio Castori, l’attuale direttore dell’area tecnica bianconera ha rilasciato le seguenti dichiarazioni per quanto riguarda le due importanti vittorie in chiave salvezza ottenute nelle ultime uscite dalla propria squadra, nonché l’andamento della stagione del club di Viale del Fante:

Contro Frosinone e Parma serviva vincere. Ora siamo in una buona posizione. Ci basta un risultato positivo. Zamparini? Il numero uno, lo sento spesso, ma stavolta non abbiamo ancora parlato. Vincere con 10 punti di vantaggio? Mi fa piacere che il Palermo si sia ripreso, nel calcio le cose non vanno per il verso giusto e si fanno anche degli errori, la Serie B è massacrante“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy