Floriano: “Palermo, situazione analoga a Bari. Pressioni e critiche? I tifosi non si rendono conto che siamo in D”

Floriano: “Palermo, situazione analoga a Bari. Pressioni e critiche? I tifosi non si rendono conto che siamo in D”

Le dichiarazioni live rilasciate in conferenza stampa da Roberto Floriano, neo acquisto del Palermo

Lo scorso 9 gennaio l’ufficialità: Roberto Floriano è un nuovo giocatore del Palermo.

L’attaccante classe 1986, approdato alla corte di Rosario Pergolizzi a titolo definitivo, ha esordito con la maglia rosanero in occasione della sfida contro il San Tommaso, andata in scena sabato pomeriggio allo Stadio “Modestino De Cicco”. E questo pomeriggio è stato presentato allo stampa. Di seguito, le sue prime parole.

“La situazione è molto paragonabile a quella del Bari con due grandi piazze che vogliono tornare nel calcio che conta. Il vantaggio non è così ampio, ma sono sicuro che la squadra sia competitiva e quindi dobbiamo lavorare sodo e dimostrare sul campo la nostra forza. È normale che la pressione sia tanta – ha spiegato Floriano -. Nella scorsa stagione anche a Bari ci sono state delle critiche, parliamo di società che sono abituate ad un calcio diverso e quindi la gente non si rende conto della categoria in cui si è. Quando giochi in grande piazze devi dimostrare sempre qualcosa in più, il problema non è soffrire ma basta stare uniti come gruppo e aiutarci nei momenti di difficoltà per portare a casa le vittorie”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy