Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo

Filippi: “Silipo c’è, tutto sulla sua gestione. Turris? Gara insidiosa, noi pronti”

Filippi: “Silipo c’è, tutto sulla sua gestione. Turris? Gara insidiosa, noi pronti”

Le parole del tecnico rosanero alla vigilia della sfida di Serie C contro la Turris

⚽️

Queste le parole di Giacomo Filippi, tecnico del Palermo intervenuto nella canonica conferenza stampa della vigilia al match di Serie C contro la Turris. I rosanero affrontano un importante impegno esterno da attuali terzi in classifica,  nonostante ci siano diverse squadre - tra cui anche i campani - appaiate alla soglia dei 13 punti. De Rose e compagni hanno il compito di portare a casa i tre punti per avvicinarsi quanto più possibile al Bari capolista e sperare proprio in un passo falso dei Galletti, in quello che si può dire essere un vero e proprio scontro diretto.

Ne è consapevole anche lo stesso Filippi, chiamato insieme alla squadra ad una prova dall'assoluto carattere agonistico lontano dal fortino del 'Renzo Barbera', campo dove finora il Palermo ha raccolto i suoi successi più importanti.

Ecco, di seguito, le parole dell'allenatore rosanero, incentrate anche sulle condizioni di Andrea Silipo, comunque tra i convocati per la gara del 'Liguori': "Silipo? Andrea sta molto meglio rispetto a quello che poteva sembrare, lo staff medico ieri ha lavorato sodo e oggi ha fatto differenziato per provare un pò. Valuteremo tra oggi e domani se le migliorie sono ancora più evidenti. Turris? È una trasferta insidiosa contro una squadra in salute che gioca in maniera sfrontata senza calcoli, mi piace molto per come interpreta la partita. Una gara da prendere con le pinze, i miei si sono allenati bene. L'atteggiamento deve essere fin da subito quello di una squadra che vuole fare punti a tutti i costi. Trovo delle analogie rispetto alla sfida contro il Foggia, mi piace questo modo di giocare e voglio che i miei ragazzi siano pronti nell'adeguarsi all'atteggiamento dell'avversario. Sappiamo di avere delle importanti armi a nostra disposizione e di poter offrire una prestazione importante".