Filippi: “Pronti al riscatto, sono convinto di una cosa. Monopoli? Ecco cosa è successo”

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Palermo in conferenza stampa

Parola a Giacomo Filippi.

Sabato 10 aprile, alle ore 15.00, allo Stadio “Renzo Barbera”, la compagine rosanero affronterà la Vibonese. Di seguito, le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Palermo, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match valido per la trentacinquesima giornata del Girone C del campionato di Serie C.

“Stiamo cercando di capire cosa sia potuto succedere a Caserta, a Pagani e a Monopoli negli ultimi minuti. Se devo analizzare l’ultima sfida, la prestazione è stata al di sotto delle aspettative. Ci potrebbero comunque essere diverse attenuanti che non giustifico. Si è parlato tanto del fatto che il Monopoli fosse in crisi a causa del Covid, questo involontariamente ha fatto abbassare un po’ la guardia ai miei. Non giustifico i nostri ultimi cinque minuti, la colpa è anche la mia. Una squadra esperta come la nostra non deve permettersi certe leggerezze, non possiamo perdere palla e prendere una ripartenza senza alcuna ragione. Tante volte però non c’è una giustificazione, ne è l’esempio la sfida tra Ajax e Roma di Europa League. Siamo pronti per riscattarci, abbiamo assorbito il colpo e sono convinto che domani faremo una prestazione convincente”, sono state le sue parole.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy