Filippi: “Partite ravvicinate impegnative. Assenze per Covid? Capisco rabbia di Scienza, ma il Palermo…”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del tecnico del Palermo, Giacomo Filippi

palermo

Poco più di ventiquattro ore e sarà Monopoli-Palermo.

Mercoledì 7 aprile, alle ore 15.00, allo Stadio “Vito Simone Veneziani”, Alberto Pelagotti e compagni affronteranno gli uomini di Giuseppe Scienza. Una sfida analizzata dal tecnico del Palermo Giacomo Filippi, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match valido per il recupero della 32a giornata del Girone C di Serie C.

“Il ciclo ravvicinato è impegnativo e dunque qualcosa la cambieremo, la rotazione forzata è comunque stata fatta in corso sabato a Caserta. Le partite puoi prepararle quanto vuoi ma poi se serve devi cambiarle in corso d’opera. Cercheremo di programmare i cinque turni gestendo queste rotazioni. Il Palermo in diverse gare ha sofferto le assenze a causa Covid, ricordo che abbiamo giocato in 11 calciatori nel derby contro il Catania, numero leggermente aumentato il turno successivo contro il Catanzaro. Capisco dunque il disappunto di mister Scienza, però sta toccando a giro a tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy