Filippi: “Match da affrontare come una finale. Tour de force? Tutti a disposizione, potrò fare rotazioni”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del tecnico del Palermo, Giacomo Filippi

palermo

Giornata di vigilia per il Palermo.

Appuntamento sabato 3 aprile, alle ore 13.00, allo Stadio “Alberto Pinto” per il Palermo di Giacomo Filippi che, dopo lo stop forzato causato dai rinvii dei match contro Monopoli e Foggia, torneranno in campo per affrontare la Casertana di di Federico Guidi. A parlare alla vigilia della sfida valida per la trentaquattresima giornata di Serie C, nella consueta conferenza stampa pre-gara, è il tecnico della compagine rosanero Giacomo Filippi.

“L’atteggiamento è quello che conta, i moduli contano poco. I ragazzi nelle ultime settimane hanno dimostrato tanto, i reparti sono corti e stiamo lavorando su questo aspetto per chiudere sempre più gli spazi. Questi venti giorni ci sono serviti per migliorare su alcune situazioni di gioco e per oleare alcuni movimenti e dinamiche ben precise. Domani sarà una partita importante perchè i punti di distacco sono pochi, non credo però sia determinante. Dobbiamo affrontare il match come fosse l’ultimo contro una diretta concorrente”.

“Palermo in campo dopo 21 giorni e adesso tour de force? Ci siamo preparati bene per dare il meglio – ha ammesso Filippi – la fortuna è dalla nostra parte avendo tutti i calciatori disponibili. Quindi potremo fare delle rotazioni. Domani inizieremo questo ciclo contro una squadra in salute come la Casertana, ma anche noi stiamo vivendo un ottimo momento di forma”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy