Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Mixed Zone

Filippi: “Luperini a disposizione. Bisogna giocare da collettivo”. E su Tissone…

Filippi: “Luperini a disposizione. Bisogna giocare da collettivo”. E su Tissone…

Le dichiarazioni dell'allenatore del Palermo, Giacomo Filippi, alla vigilia del match di Serie C in cui i rosa affronteranno la Paganese

Mediagol (nic) ⚽️

Tempo di vigilia in casa Palermo. I rosanero di mister Giacomo Filippi si apprestano a sfidare la Paganese nella sfida valevole per la quindicesima giornata del Girone C di Serie C. Francesco De Rose e compagni vanno alla caccia del sesto risultato utile consecutivo dopo le vittorie maturate contro Virtus Francavilla, Vibonese, Fidelis Andria, Potenza e a seguito del pareggio contro l'Avellino di Braglia. L'allenatore della compagine siciliana, Giacomo Filippi, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida che attende i rosanero. Di seguito, le sue dichiarazioni.

"Luperini? Non si è allenato per qualche giorno per un problema alla schiena, negli ultimi due giorni si è allenato e anche molto bene ed è dunque a disposizione. Finalmente siamo al completo. Guardando i numeri non siamo riusciti a ottenere tre successi di fila, speriamo sia la volta buona ma tutto dipenderà da noi. Questo è un gruppo che si allena molto bene e questa è una cosa che mi fa ben sperare. Tissone? Non credo che un giocatore possa cambiare il volto di una squadra, parliamo di un calciatore importante che non è paragonabile a Santana. Dobbiamo stare attenti alla Paganese e all'intero organico, occhio anche all'allenatore che fa giocare bene le sue squadre. Bisogna entrare in campo e giocare da collettivo, solo così potremo portare a casa punti importanti".