Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

CONFERENZA STAMPA

Felici: “Tutto sul mio ruolo. Lecce o Palermo? Non decido io”

Felici: “Tutto sul mio ruolo. Lecce o Palermo? Non decido io”

Felici è tornato ad essere un calciatore del Palermo, in prestito dal Lecce fino al termine della successiva stagione. Queste le parole dell'attaccante classe 2001 in conferenza stampa

Mediagol ⚽️

Mattia Felici è tornato ad essere un calciatore del Palermo. L'attaccante è arrivato in prestito dal Lecce e vestirà la maglia rosanero. Il classe 2001 è rimasto nel cuore dei tifosi palermitani per la grinta mostrata sulla fascia di competenza, che spesso variava in base alle richieste del mister Pergolizzi, non solo a livello di spinta offensiva ma anche di un prezioso contributo in difesa. Velocità, fantasia ed impegno sono i punti chiave di Felici che proverà a completare il lavoro lasciato a metà nella stagione di Serie D 2019/2020 a causa della pandemia dettata dal Covid-19. L'ala romana ha tenuto una conferenza stampa in casa Palermo in cui si è nuovamente presentato ai tifosi rosanero:

"Ruolo? Destra o sinistra è indifferente. Mi piace giocare sull'esterno, saltare l'uomo e tirare. Anche il ruolo di trequartista non mi dispiace, se il mister vorrà provarmi lì sarò contento. Purtroppo molti compagni che ho avuto in Serie D sono positivi al Covid-19, però ho conosciuto nuove persone, sembrano bravi e sul pezzo. Mi sono visto soltanto con Pelagotti nel giorno in cui il suo tampone si è rivelato positivo. Abbiamo scambiato due parole e niente di più. Non deciderò io se sarò del Lecce o del Palermo tra due anni. Se il club rosanero vorrà riscattarmi sarò felice, altrimenti tornerò a Lecce".

tutte le notizie di