Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE B

Corini: “Lucioni e Ceccaroni dominanti in B, Vasic tuttocampista” E sul modulo…

Corini: “Lucioni e Ceccaroni dominanti in B, Vasic tuttocampista” E sul modulo… - immagine 1
Le dichiarazioni di Eugenio Corini durante la prima conferenza stampa ufficiale della stagione 2023-2024 che chiamerà il Palermo FC ad essere protagonista nel campionato di Serie B
⚽️

Parola ad Eugenio Corini. L'allenatore del Palermo - in sede di conferenza stampa - direttamente dal ritiro in Trentino-Alto Adige ha approfondito alcuni temi che riguardano la stagione 2023-2024 dei rosanero. Il club targato City Football Group è tra i più attivi sul mercato in Serie B e si appresta a vivere una stagione da protagonista in cadetteria. Di seguito, le sue parole:

"Vestire la maglia rosanero è un grande senso di responsabilità, ne abbiamo la piena consapevolezza. L'anno scorso con il City Group è iniziato un percorso importante che nel corso della stagione si è delineato in una maniera diversa. Abbiamo cambiato venti giocatori in dieci mesi, sono tanti. Abbiamo raggiunto l'obiettivo prefissato, andando vicino al nostro sogno. Per me è stato importante capire cosa vuol dire lavorare a Palermo, c'è la volontà di ambire a un risultato importante. Quest'anno le potenzialità per essere più competitivi ci verranno messe a disposizione. Cercheremo di ambire alla possibilità di poter fare il salto di categoria. I quattro giocatori nuovi sono importanti. Lucioni e Ceccaroni sono sempre stati dominanti in Serie B, l'idea era di migliorare il reparto in termini di qualità e esperienza. Mancuso è sempre stato competitivo, ha già vinto in Serie B. Vasic è un tuttocampista perché sa abbinare le fasi ed è bravo ad attaccare l'area. Faccio i complimenti a Rinaudo per gli acquisti. Modulo? Il calcio moderno va verso l'occupazione degli spazi, vogliamo essere qualitativi"


tutte le notizie di