Calciomercato Palermo, Somma è già in città: intesa raggiunta con il club rosanero. Tutti i dettagli dell’affare

Michele Somma è virtualmente un nuovo giocatore del Palermo: contratto triennale per l’ex Brescia

Il Palermo impreziosisce il suo mosaico difensivo con un nuovo e prezioso tassello.

Il binomio dirigenziale composto da Rinaldo Sagramola e Renzo Castagnini, estremamente abile ancora una volta a lavorare sottotraccia, piazza un altro importante ed oculato colpo in sede di calciomercato. Michele Somma – centrale difensivo classe 1995 ed ex Deportivo La Coruña – è virtualmente un nuovo giocatore del Palermo.

Si attende soltanto l’ufficialità per ratificare un’operazione di mercato brillantemente condotta dalla dirigenza rosanero e fortemente voluta dal tecnico Roberto Boscaglia, che potrà disporre di una pedina duttile e di livello in seno al reparto difensivo, perfettamente funzionale per attitudini e caratteristiche al suo credo calcistico. Cresciuto nel florido e prestigioso vivaio di due top-club come Juventus e Roma, Somma ha anche indossato nel corso della sua carriera la maglia della Nazionale Under 21 di Luigi Di Biagio.

Originariamente centrale difensivo in una linea schierata a quattro, l’ex Empoli interpreta all’occorrenza, con buona padronanza, anche il ruolo di esterno basso sul versante destro. Molto abile in sede di lettura, Somma ha in rapidità, tempismo e senso dell’anticipo le sue prerogative preponderanti. Bravo anche nel gioco aereo nonostante una statura non particolarmente imponente.  Una carriera promettente la cui ascesa è stata fortemente frenata dai due gravi infortuni subiti in quel di Brescia (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro) e al Deportivo (rottura del menisco e del legamento crociato anteriore del ginocchio). Ciò nonostante, nel biennio trascorso con la maglia del club galiziano, il ragazzo si è distinto per qualità e continuità di prestazioni, divenendo pilastro e riferimento imprescindibile dentro e fuori dal campo.

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, il calciatore originario di Salerno è atterrato in città quest’oggi, intorno all’ora di pranzo, con un volo proveniente da Madrid. Dopo aver risolto il contratto che lo legava alla società spagnola fino al 30 giugno 2021, ha raggiunto un’intesa con il club rosanero sulla base di un accordo triennale. Il classe 1995 dovrebbe completare nella giornata di domani l’iter relativo alle rituali visite mediche per certificare l’idoneità sportiva, mentre avrebbe già effettuato un tampone in Spagna prima della partenza alla volta del capoluogo siciliano. Il ragazzo dovrebbe effettuare un secondo tampone nei prossimi giorni con il resto della squadra in conformità al protocollo sanitario federale anti Covid-19.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy