Calciomercato Palermo, idea Tutino: l’ala del Napoli il nome giusto per Marino?

Calciomercato Palermo, idea Tutino: l’ala del Napoli il nome giusto per Marino?

Il giovane esterno offensivo di proprietà del Napoli, nell’ultima stagione in prestito al Cosenza, potrebbe fare al caso del tecnico marsalese per il suo 4-3-3

Gennaro Tutino l’ultima idea di mercato in casa rosanero.

Secondo quanto riportato all’interno della propria edizione odierna da La Gazzetta dello Sport, infatti, la giovane ala di proprietà del Napoli (che nel corso dell’ultimo anno si è messa in luce grazie a 10 reti siglate in Serie B con la casacca del Cosenza, proprio in prestito dal club partenopeo) potrebbe essere l’elemento giusto per rinforzare la formazione di mister Pasquale Marino in vista della prossima stagione sportiva.

Puoi approfondire cliccando qui: (Palermo, giallo amichevole con la Spal: oggi Puscas esordisce in Under-21, il futuro di Rispoli e Bellusci…)

Il coach marsalese parrebbe infatti orientato ad optare per il 4-3-3 come modulo da cui ripartire con la squadra siciliana ed il classe 1996 originario di Napoli potrebbe fare al caso del nuovo allenatore del Palermo per costruire un reparto offensivo di qualità. In attacco dunque, sempre secondo quanto riportato dal noto quotidiano sportivo nazionale, si potrà ricominciare a costruire partendo dalle possibili permanenze di George Puscas e Stefano Moreo, ma non solo:

Intorno a Puscas e Moreo agirebbero altri due attaccanti già in casa: Embalo e Lo Faso. Si tratta di due situazioni diverse, il giocatore della Guinea Bissau, ha fatto capire di voler cambiare aria, nonostante altri due anni di contratto. A Marino, però, piace, lo ha voluto due stagioni fa al Brescia, prima di essere esonerato. Per il suo tridente offensivo è perfetto, ma su questo aspetto bisognerà capire se prevarrà l’idea del giocatore dal quale comunque la società intende ricavare un introito, oppure l’opera di convincimento dell’allenatore. Differente, invece, la posizione dell’attaccante palermitano. Lo Faso è certamente animato dalla voglia di riscatto dopo due stagioni negative tra Fiorentina e Palermo a causa di lunghi infortuni. L’ex Primavera è un potenziale ancora inesploso e con Marino potrebbe ritornare a brillare anche da attaccate esterno“.

Ti potrebbe interessare anche: (Palermo, 6 giovani Primavera in ritiro: Cannavò e Ruggiero hanno già esordito in prima squadra, Rizzo e Santoro le promesse)

Tutto dipenderà dunque dalle strategie di mercato che metterà in atto la nuova proprietà del Palermo Calcio targata Arkus Network, al momento concentrata principalmente sulle uscite visto e considerato il piano di spending review messo di recente in atto. Più che aver buttato giù una lista con qualche nome al suo interno, infatti, la società di Viale del Fante non si sarebbe ancora realmente mossa in maniera concreta per ciò che riguarda le entrate, anche perché prima c’è l’iter che concerne l’iscrizione al prossimo torneo cadetto da completare alla svelta.

Clicca qui per approfondire: (Calciomercato Palermo, cercasi regista: Di Gennaro il profilo ideale, Dezi e Ricci le alternative. I dettagli)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy