Boscaglia: “Saraniti quasi in lacrime nello spogliatoio. Titolari? I giocatori devono accettare le mie scelte”

Le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal tecnico del Palermo

palermo

Parola a Roberto Boscaglia.

Il tecnico del Palermo è intervenuto in conferenza stampa al termine della sfida contro il Catanzaro, andata in scena questo pomeriggio allo Stadio “Renzo Barbera”, valida per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie C-Girone C: oggetto di discussione, anche l’espulsione di Andrea Saraniti nei minuti finali del secondo tempo.

“Saraniti era quasi in lacrime nello spogliatoio, per il nervosismo chiaramente. Dopo essere entrato e aver dato tutto, si vede fuori e quindi di conseguenza era un po’ abbattuto. Oggi la partita deve essere valutata sul fatto che abbiamo offerto una buona prestazione, una punizione ci ha negato di portare a casa punti. Sul fatto che non vinciamo con le squadre che ci precedono credo sia solo una casualità. I giocatori devono accettare le mie scelte che vengono fatte in base al momento o alle situazioni, lavoriamo e prendiamo decisioni in base a quello che vediamo in campo e alla forma di ogni singolo”, ha concluso Boscaglia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy