Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

Palermo

Baldini: “Vogliamo arrivare più in alto possibile. Formazione? Devo valutare…”

Baldini: “Vogliamo arrivare più in alto possibile. Formazione? Devo valutare…”

Le dichiarazioni di Silvio Baldini, tecnico del Palermo, alla vigilia della sfida casalinga dei rosanero contro la Vibonese

⚽️

Dopo la cocente sconfitta maturata contro la Virtus Francavilla, il Palermo torna al "Renzo Barbera" per affrontare la Vibonese, gara valida per la 30a giornata del girone C di Serie C. La compagine rosanero ha la necessità di conquistare i tre punti, per continuare a credere alla rincorsa al primo posto, distante attualmente ben quattordici lunghezze. Di seguito le dichiarazioni del tecnico Silvio Baldini, intervenuto in conferenza stampa per presentare il match contro i rossoblu, in programma sabato 5 marzo alle 17.30:

"Obiettivi? Ci siamo messi in testa di arrivare più in alto possibile. Se giochiamo come a Francavilla, le partite non possono andare sempre in quel modo. Ho fatto vedere la partita ai ragazzi, e in occasione di un fallo di mano ho detto ai ragazzi di non protestare. Chi protesta si nasconde dietro gli errori arbitrali. Noi rappresentiamo oltre che una squadra di calcio una cultura. Noi dobbiamo andare avanti facendo crescere le prestazioni sul piano del gioco e del dinamismo, oltre che della concretezza. Tutto ciò va fatto col coraggio senza avere rimpianti. I giocatori rappresentano una città, dei tifosi che vogliono vedere lotta e sacrificio, non 11 giocatori che corrono dietro un pallone. Il fatto di avere questo spirito, del compagno che aiuta, in una terra dove spesso manca lavoro e le situazioni sono difficili, è una cosa bella per i tifosi. Variazioni di formazioni? Non posso dire nulla, se avessi fatto l’allenamento non mi nasconderei. Devo prendere in considerazione diversi giocatori, stasera finito l’allenamento farò le mie valutazioni"