Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

campobasso-palermo

Baldini: “Lanci lunghi? Abbiamo fatto gol con Brunori e creato tanto. Esterni…”

Baldini: “Lanci lunghi? Abbiamo fatto gol con Brunori e creato tanto. Esterni…”

Le dichiarazioni di Silvio Baldini, tecnico del Palermo, intervenuto al termine del pareggio esterno dei rosanero con il Campobasso

⚽️

Secondo pareggio consecutivo per il Palermo di Silvio Baldini, dopo il 2-2 del turno precedente al "Renzo Barbera" contro l'ACR Messina. Stesso risultato per i rosanero in quel di Campobasso, nella gara valida per la 25a giornata del girone C di Serie C. Al vantaggio firmato da Brunori al diciottesimo del primo tempo, risponde la rete di Emmausso solamente sessanta secondi più tardi. Nella ripresa vantaggio rossoblu con Pace, tiro dal limite dell'area che trova un Pelagotti non impeccabile. Palermo salvato dalla seconda rete giornaliera del numero 9, che al minuto 86 pareggia i conti.

Di seguito le dichiarazioni di Baldini, intervenuto in conferenza stampa al termine del match:

"In un mese che sono qua non abbiamo potuto testare nulla nelle amichevoli. Ho dovuto sperimentare in queste partite, trovando soluzioni che potessero dare un impronta alla squadra per centrare la promozione. Io devo rischiare, devo metterci la faccia. Se uno ha fede e coraggio riesce a fare le cose per bene. Ho tenuto bassi gli esterni per scelta tattica, è stata una decisione mia. Dobbiamo lavorare e migliorare, giocando partite vere e non affidandoci alle prove. Io devo cercare di tirare fuori il meglio, facendo delle scelte in base a come vedo i giocatori durante la settimana. Lanci lunghi? Abbiamo fatto gol con Brunori e creato tante situazioni. Diventano inutili se non c'è l'attacco alla profondità, ma se mettiamo questi palloni e andiamo bene nello spazio riusciamo a creare qualcosa. Bisogna crescere però anche costruendo gioco in mezzo al campo, palleggiando e cercando le corsie quando sono libere. A questi ragazzi devo solo dire grazie, poi dove dobbiamo migliorare vedremo. Se loro vanno avanti con questa mentalità e spirito, riusciremo a fare bene".