le dichiarazioni

Aglietti: “Giocato meglio del Palermo, nel secondo tempo non hanno fatto nulla”

Lecco
Le parole del tecnico del Lecco, Alfredo Aglietti, a margine della sconfitta maturata in casa contro il Palermo.
⚽️

Dopo due ko di fila il Palermo torna a vincere e lo fa battendo 1-0 il Lecco grazie ad una rete di Nedelcearu. I rosanero, con questo successo, scavalcano il Catanzaro e risalgono al quinto posto in classifica. Un risultato analizzato dal tecnico della compagine lombarda, Alfredo Aglietti, intervenuto nel post gara.

"Abbiamo tenuto testa ad una delle corazzate di questo campionato e abbiamo giocato meglio di loro, tenendo meglio il campo. Noi ci lecchiamo le ferite ma senza rimpianti. Però perdere dopo aver fatto la migliore prestazione da quando sono qui fa male. Oggi era difficile, ma i ragazzi ci hanno provato e hanno giocato bene. Ci sono state prestazioni singole importanti, fino a quando la tenuta fisica ha retto. Se questa prestazione l’avessimo fatta alla sesta giornata sarebbe stata una conquista importante per il futuro, mentre oggi è una mazzata. Nel secondo tempo il Palermo non ha fatto nulla, ma anche nel primo tempo c'è stata solo un'azione. Pigliacelli ha fatto due parate, non per trovare scuse o alibi, ma spesso i portieri avversari si esaltano, non so se siamo noi oppure se l'aria di Lecco fa bene. Anche oggi il migliore in campo è il portiere avversario. Non posso dire nulla sull'impegno, il risultato doveva essere un altro. Io sono arrivato 20 giorni fa e non potevo stravolgere tutto subito. Io non mi voglio arrendere. Sapevamo che era difficile, ora è difficilissimo. Vedremo che riusciremo a fare ad Ascoli. L'arbitro? Credo che salvo la situazione relativa al rigore, che ha poi corretto con il Var, non è stato così penalizzante. Forse poteva fischiare più falli per noi soprattutto in attacco".

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Palermo senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Mediagol per scoprire tutte le news di giornata sui rosanero in campionato.