Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

palermo primavera

Palermo, Tedesco sulla Primavera: “Bravi Rinaudo e Di Benedetto, gruppo top”

Palermo, Tedesco sulla Primavera: “Bravi Rinaudo e Di Benedetto, gruppo top”

Giacomo Tedesco si congratula con la Primavera del Palermo FC per il cammino compiuto durante la stagione appena trascorsa

⚽️

La formazione Primavera del Palermo guidata da Stefano Di Benedetto ha visto svanire il sogno promozione in “Primavera 2”, in seguito alla sconfitta in Finale Play-off per 1-3 arrivata contro il Padova del tecnico Matteo Centurioni.

Durante la partita che si è giocata ieri sera a Cesena, è stata proprio la formazione veneta a passare in vantaggio al ventunesimo minuto sulla squadra siciliana. Il Palermo, nonostante non abbia subito altre  reti nel corso dei primi quarantacinque minuti, non è riuscito a riprendere il pallino del gioco in mano ed il Padova, dopo soli 5 minuti dalla ripresa, ne ha approfittato, mettendo a segno la seconda rete. Il finale di gare è stato a dir poco scoppiettante, dal momento che la compagine rosanero ha dimezzato lo svantaggio a quindici minuti dal triplice fischio; a realizzare la marcatura è stato il giovane attaccante Raffaele Giglio, su assist di Giacomo Corona. Tuttavia, nonostante i rosanero stessero cercando la rimonta sull’onda dell’entusiasmo, i ragazzi di Centurioni hanno calato il tris, grazie ad un calcio di rigore concesso all’ottantanovesimo minuto e realizzato da Tommaso Miccoli. I biancoscudati hanno quindi conquistato l’ambita promozione in Primavera 2.

Nonostante la sconfitta, tanti sono stati i complimenti ricevuti dalla formazione Primavera rosanero per la buona stagione disputata. GiacomoTedesco, ex centrocampista rosanero dal 1994 al 1997, si è congratulato con squadra e società attraverso i suoi canali social.

Di seguito le parole espresse dall’ex  calciatore di Reggina e Salernitana.

È stata una corsa entusiasmante quella della Primavera del Palermo F.C., che non può essere cancellata da una sconfitta in finale per la promozione nel secondo campionato giovanile. Faccio i miei complimenti a mister Di Benedetto e al suo staff, al direttore Leandro Rinaudo e ai ragazzi per questa bellissima stagione. Ho avuto modo di vederli all’opera ogni settimana e posso dire con assoluta certezza che questo gruppo, appena all’inizio del suo percorso, potrà soltanto crescere e ottenere i risultati che merita già dalla prossima stagione. In bocca al lupo ragazzi”

 

 

 

tutte le notizie di