Vieri: “Sarri? Non mi piacciono gli allenatori che stanno sempre a lamentarsi”

Vieri: “Sarri? Non mi piacciono gli allenatori che stanno sempre a lamentarsi”

L’ex centravanti bianconero: “Forse Sarri non ha visto che anche la Fiorentina giocava alle 15”

Parola a Christian Vieri.

(Inter, Vieri: “Lukaku giocatore fortissimo, è quello che voleva Conte. Juventus e Napoli…”)

L’ex attaccante, tra le altre, di Inter e Juventus, è intervenuto (nel corso del programma televisivo Tiki Taka, di cui era ospite) in merito alle dichiarazioni rilasciate dal coach bianconero Maurizio Sarri al termine della sfida di Serie A pareggiata in trasferta e a reti bianche contro la Fiorentina sabato pomeriggio, attraverso le quali si è lamentato del troppo caldo accusato dai calciatori nel corso della contesa. Di seguito l’opinione espressa da Bobo sull’argomento.

Non mi piacciono gli allenatori che stanno sempre a lamentarsi come ha fatto Sarri. Se devi giocare alle 15, giochi alle 15. Forse non ha visto che giocava alle 15 anche la Fiorentina e ha giocato molto meglio della Juve“.

(Vieri: “Baggio il mio idolo, quando Messi e Ronaldo si ritireranno sarà un dramma per il calcio mondiale”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy