Slavia Praga-Inter, Conte: “Coppia Lukaku-Lautaro determinante. Barcellona? Servirà la spinta di ‘San Siro’, quello che mi auguro…”

Slavia Praga-Inter, Conte: “Coppia Lukaku-Lautaro determinante. Barcellona? Servirà la spinta di ‘San Siro’, quello che mi auguro…”

Le dichiarazioni del tecnico nerazzurro, Antonio Conte, a margine della gara vinta contro lo Slavia Praga

L’Inter soffre ma vince in casa dello Salvia Praga.

Travolge anche la compagine di Jindřich Trpišovský la formazione di Antonio Conte, impostasi sui cechi con il risultato di 3-1, al termine di una gara ricca di gol e colpi di scena. Un risultato che tiene ancora vive le speranze dei nerazzurri di qualificarsi agli ottavi di finale di Champions League, obiettivo che potrebbe concretizzarsi solo in caso di vittoria nella sfida contro il Barcellona di Ernesto Valverde. Lo sa Antonio Conte che, intervenuto ai microfoni di “Sky Sport”, ha analizzato la prova offerta dai suoi al triplice fischio.

“Borja Valero? Dopo la partita contro il Torino avevo elogiato lui e Dimarco perché sebbene non abbiano trovato tanto spazio hanno sempre dimostrato grande professionalità e grande attaccamento alla maglia. Quando ti alleni con serietà capita l’occasione e credo che Borja abbia risposto presente. Sono contento perché questi sono esempi positivi per tutto il gruppo. Lukaku-Lautaro? Stanno crescendo tanto anche perché rispetto alla gara d’andata siamo diventati più squadra e i due attaccanti ricordo che sono stati massacrati dai loro difensori. Oggi sapevano cosa ci aspettava, penso siano stati determinanti e sono davvero felice per loro. Quando un attaccante fa gol non può essere che soddisfatto. Barcellona? Mi auguro di poter arrivare a questa gara con la giusta convinzione, ma prima di blaugrana abbiamo le sfide contro la Spal e contro la Roma. C’era un unico modo per rimanere vivi e fare un senso alla sfida contro i catalani. Sappiamo che ci aspetterà una sfida tosta contro una compagine di alto livello, ma siamo sicuri di poter contare sul nostro pubblico che ci spingerà dagli spalti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy