Roma, Boniek è sicuro: “Giusto che Dzeko sia reintegrato, la sua presenza con la Juventus è di fondamentale importanza”

Le parole dell’ex giocatore polacco

roma

Giusto reintegrare Edin Dzeko.

Queste le parole di Zibi Boniek, intervenuto in merito al caos che ha coinvolto Edin Dzeko Paulo Fonseca in casa Roma. Secondo l’ex asso della Juventus, infatti, sarebbe giusto instaurare una  pace tra il giocatore bosniaco e il tecnico portoghese, in modo tale da fare il bene di tutta la franchigia giallorossa. Ecco le dichiarazioni di Boniek: “È un calciatore forte e un ragazzo intelligente, credo che sia giusto che torni a far parte del gruppo e sono convinto che giocherà al 100%. Immagino ci sia stato un passo indietro da parte sia del bosniaco, sia di Fonseca. Avrei fatto un appello sui social affinché le parti si riconciliassero, poi ho letto la notizia del suo ritorno e ne sono contento. La Roma non può permettersi di esser divisa, sta disputando un’ottima stagione e attualmente va considerata tra le candidate allo scudetto. I giallorossi devono credere di poter vincere il titolo, anche perché non vedo una Roma inferiore al Milan dal punto di vista dell’organico”.

VIDEO Roma, la freccia Reynolds in Serie A: “So già benissimo cosa voglio”

roma

Boniek ha poi concluso il suo intervento parlando della prossima sfida di Serie A tra la Juventus e la compagine giallorossa:”Juventus-Roma sarà una bella partita, difficile fare un pronostico: la Roma tante volte è andata a Torino con belle speranze, ma quasi sempre è tornata a casa con il sacco vuoto. Sarà una sfida difficile per entrambe, ma in questo caso anche dal punto di vista psicologico i bianconeri avranno grande pressione, visto che al contrario degli ultimi anni, la Juventus è arretrata in classifica rispetto alle prime. Punto molto su Mkhitaryan, che sta disputando una stagione straordinaria. Servirà una grandissima concentrazione in fase difensiva”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy