Parma, D’Aversa: “La squadra mi sta stupendo, avvio straordinario. Kulusevski? Il suo futuro…”

Le dichiarazioni del tecnico del Parma Roberto D’Aversa in merito al momento che la sua squadra sta vivendo

Parma

La corsa del Parma verso i piani alti della classifica di Serie A continua.

Il tecnico dei crociati Roberto D’Aversa, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha parlato del momento che i suoi, all’ottavo posto della classifica, stanno vivendo: “Questi ragazzi mi stanno stupendo. Malgrado le difficoltà numeriche, stanno facendo qualcosa di straordinario. Sono un allenatore fortunato, solamente un gruppo come questo avrebbe potuto sopperire a tali difficoltà. I giocatori scesi in campo stanno dimostrando di essere all’altezza dei compagni infortunati. Abbiamo fatto cose importanti, ma dobbiamo continuare a battere il ferro finché è caldo. Vincere contro la Roma è stata una grandissima soddisfazione. Avevamo già sfiorato un risultato del genere contro l’Inter e anche contro la Juventus abbiamo fatto una buona gara. Vincere contro una big ha valorizzato e premiato il nostro lavoro“.

Parma-Roma, D’Aversa: “Ci mancava la vittoria con una delle big, i ragazzi la meritavano”

I ducali, nella tredicesima giornata del campionato di Serie A, affronteranno il Bologna di Sinisa Mihajlovic: “Sta dando una prova di orgoglio, di forza e di determinazione. Gli darei la panchina d’oro per il grande girone di ritorno che ha fatto lo scorso anno. Dal punto di vista umano è un esempio per tutti noi. Mi piacerebbe vederlo in panchina la prossima settimana”.

Calciomercato Bologna, Bigon: “Ibrahimovic-Mihajlovic rapporto forte. Futuro Zlatan? Vi dico la mia”

A proposito, invece, del futuro di alcuni dei suoi giocatori, su cui altri club hanno messo gli occhi: “Cornelius è un giocatore importante, ha caratteristiche ideali per il nostro gioco. Sta giocando perché sta lavorando sodo, non solamente per l’assenza di Inglese. Lui stesso dice che fin qui è la stagione migliore della sua carriera: spero possa continuare così. Kulusevski? Credo che sarebbe meglio per tutti se finisse qua la stagione. Lo scorso anno ha fatto solamente tre partite subentrando. E’ un ragazzo intelligente, oltre ad avere qualità enormi. Rimarrà con noi fino a giugno“.

Calciomercato Inter, si tenta l’affondo per Kulusevski: Conte lo vuole già a gennaio. I dettagli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy