Palermo, tre colpi per completare la rosa: per l’attacco obiettivo Comi, poi un terzino e un portiere

Palermo, tre colpi per completare la rosa: per l’attacco obiettivo Comi, poi un terzino e un portiere

I dirigenti del nuovo Palermo stanno continuando a lavorare per completare la rosa a disposizione del tecnico Rosario Pergolizzi

Mancano ormai pochi giorni all’inizio del prossimo campionato di Serie D.

Ieri sera tra le mura del Renzo Barbera è andata in scena la “Notte dei Campioni”, un evento storico che ha visto partecipare le vecchie glorie del Palermo e i calciatori che attualmente vestono la maglia rosanero, organizzato dal presidente Dario Mirri per rilanciare l’immagine della società.

Palermo, Notte di emozioni e di Campioni: tripudio rosanero senza tempo, al Barbera vince l’amore…

Domani alle ore 15 presso il campo del CUS il Palermo affronterà il Geraci in quello che sarà l’ultimo test amichevole prima dell’esordio in campionato, previsto per il primo di settembre in casa del Marsala. I dirigenti del club rosanero, in primis ovviamente il direttore sportivo Renzo Castagnini, stanno lavorando senza sosta per completare la rosa a disposizione del tecnico Rosario Pergolizzi, che attualmente conta 24 uomini considerando anche quelli in prova ossia Marong e Ferrante. L’arrivo di Mattia Felici ha completato in via definitiva il quadro degli under, fondamentali per il campionato dilettantistico dal momento che la Lega prevede l’obbligo di schierare contemporaneamente almeno due classe 2000, un classe ’99 e un 2001.

Il primo obiettivo di Castagnini dovrebbe essere quello di acquistare un altro centravanti di ruolo, in modo da permettere a Giovanni Ricciardo di rifiatare nel corso della stagione: secondo quanto riportato nell’edizione odierna de Il Giornale di Sicilia, nel mirino del ds ci sarebbe soltanto il nome di Gianmario Comi, attaccante della Pro Vercelli che l’anno scorso ha realizzato 5 gol in 22 presenze nel campionato di Serie C. Il classe ’92 starebbe valutando la proposta del Palermo, dal momento che per la prima volta in carriera si ritroverebbe a giocare tra i dilettanti, e bisogna ancora trovare l’accordo sull’ingaggio: il centravanti dovrebbe infatti svincolarsi con la sua attuale squadra, con cui ha ancora un anno di contratto, prima di firmare con i rosanero.

Calciomercato Palermo, Comi la priorità di Castagnini: si cerca anche un giovane terzino destro

Infine per completare l’organico Castagnini dovrebbe portare a termine altri due colpi, ossia un terzino destro da alternare a Masimiliano Doda e un portiere che andrebbe a ricoprire il ruolo di terzo dietro Pelagotti Fallani. Per il primo ruolo l’idea potrebbe portare il nome di Davide Dama, classe 2001 che l’anno scorso ha vestito la maglia del Bologna e che alcune settimane fa ha rescisso il suo contratto risultando attualmente svincolato, mentre per l’estremo difensore il Palermo potrebbe decidere di aggregare in prima squadra il portiere dell’Under 19 che sarà composta interamente da giocatori del 2002 e del 2003.

In questi giorni dovrebbe inoltre arrivare il via libera per Corsino, Marong e Ferrante, che nonostante i dubbi circa la sua permanenza alla fine dovrebbe firmare il contratto con il Palermo andando a completare la batteria di 2001 a disposizione di Pergolizzi, formata da Fallani, Bechini e Felici. Mancano ormai pochi giorni all’inizio del cammino del nuovo Palermo, e bisognerà dunque ancora attendere per scoprire quali saranno gli ultimi movimenti della società.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy