Palermo, ricordi Ronald Hoop? Ecco cosa fa adesso. La meteora: “Spero di vedere i rosanero in A”

Palermo, ricordi Ronald Hoop? Ecco cosa fa adesso. La meteora: “Spero di vedere i rosanero in A”

Il calciatore olandese indossò la maglia rosanero per una sola stagione (96-97) con sole sette presenze e un gol: “Non ho avuto molte opportunità”

Meteora.

Ronald Hoop è fino a oggi l’unico olandese ad aver indossato la maglia del Palermo. Correva la stagione 1996/97, quando sbarco in Sicilia grazie alla sentenza Bosman. In rosanero il suo percorso non fu sicurante brillante ma esattamente ventitré anni fa realizzo il suo primo e unico gol in Italia. La formazione allenata da Arcoleo era in piena zona retrocessione e al “Barbera” il Venezia era aventi per 2-0 ma prima dell’intervallo un destro di Hoop riaprì il match poi terminato 2-2.

Fu bello – ricorda Hoop ai microfoni de Il Giornale di Siciliapensai che finalmente riuscii a segnare per il Palermo, anche se alla fine pareggiammo“. A fine campionato i rosanero retrocedettero in Serie C: “Pensavo che la stagione potesse andare meglio – spiega l’olandese – ma non ho avuto molte opportunità per giocare“. Una stagione che sicuramente la gente non porta nel proprio cuore.

Nonostante ciò, però, alcuni tifosi lo ricordano con piace e lo presero in particolare simpatia, probabilmente per le sue freccine alla Gullit. Oggi fa il meccanico e allena i ragazzini: “So che il Palermo oggi è in D – conclude Hoop – e una città così ha bisogno di stare in Serie A. Spero che ci possa tornare presto, ma la strada è lunga. Bisogna crederci, anche se ora siamo tutti fermi per il Coronavirus. La nostra salute conta più di ogni altra cosa, il resto viene dopo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy