Palermo, nuovi scenari per i giovani rosanero: Lecce su Lo Faso, Tedino vuole con sé diversi Primavera…

Palermo, nuovi scenari per i giovani rosanero: Lecce su Lo Faso, Tedino vuole con sé diversi Primavera…

Il coach veneto dovrebbe firmare oggi con il Teramo e punterebbe su Rizzo, Santoro e Birligea: in tanti i giovani del Palermo che piacciono in giro per l’Italia

La “diaspora” del club rosanero vedrà coinvolti molti ragazzi del settore giovanile, così come i migliori prospetti della Primavera.

Come riportato all’interno della propria edizione odierna da La Gazzetta dello Sport, infatti, nella banda di mister Scurto sarebbero diversi i calciatori che si sono messi in evidenza nel corso dell’ultima stagione sportiva e, adesso, tra gli operatori di mercato sarebbe partita la corsa per portarsi a casa i talenti più promettenti.

Allo stato attuale delle cose, il Teramo parrebbe essere la squadra che, più di tutte, potrebbe aggiudicarsi un elevato numero di giovani ex Palermo per la prossima annata, visto e considerato che l’allenatore degli Aprutini con ogni probabilità sarà Bruno Tedino:

Il tecnico veneto ha avuto modo di osservare da vicino i giovani del Palermo e alcuni li ha anche convocati in prima squadra, vedi i centrocampisti Rizzo o Santoro. A Teramo potrebbe approdare anche l’attaccante di origini rumene Birligea (corteggiato anche da Rende, Gozzano e Feralpisalò e, in patria, richiesto dall’Hermannstadt).

Birligea è stato protagonista di un ottimo girone di ritorno con la Primavera: per lui 6 gol, tutti pesantissimi in chiave salvezza. E sempre il Teramo vorrebbe poter contare sul terzino sinistro Tony Gallo, forse il talento più puro della cantera rosanero. Gallo piace anche al Napoli, ma in vantaggio c’è il Lecce che una volta preso lo girerebbe, appunto, al Teramo“.

Lecce che, sempre secondo quanto riferito stamani dal noto quotidiano sportivo nazionale, potrebbe essere anche la prossima destinazione di Simone Lo Faso, in cerca del riscatto dopo l’esperienza negativa di Firenze e la scorsa sfortunata annata, passata tra infermeria e panchina. Piacciono a diverse società italiane anche l’attaccante Kevin Cannavò e il difensore Antony Angileri, così come avrebbero diversi estimatori, nel campionato di Serie A, due ragazzi dell’Under-16: Lorenzo Spina (attaccante, classe 2003) e Giuseppe Vitale (difensore centrale, classe 2004).

(Calciomercato Palermo, i futuri svincolati: Nestorovski, Moreo e Fiordilino i più ambiti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy