Palermo, l’esodo degli svincolati: Murawski verso l’Ascoli e Venezia su Pomini, Szyminski…

Palermo, l’esodo degli svincolati: Murawski verso l’Ascoli e Venezia su Pomini, Szyminski…

Embalo pronto a cedere alle avances dei belgi dell’Eupen, Aleesami vicino all’Amiens: prosegue l’esodo degli svincolati rosanero

L’esodo da Palermo prosegue, sebbene sia necessario attendere il via libera della Figc per ottenere la lista di svincolo

Un via libera che – come riporta all’interno della propria edizione odierna Il Giornale di Sicilia – giungerà solo una volta conclusi tutti i ricorsi in sede di giustizia sportiva e dunque, dopo la decisione del Consiglio federale, solamente a seguito di un eventuale appello al Collegio di garanzia dello sport del Coni. Intanto i calciatori del club rosanero, intenzionati a domandare il fallimento della società siciliana per il mancato pagamento di quattro mesi di stipendi, starebbero già cercando una nuova sistemazione dove accasarsi.

(Palermo, caccia all’affare: Frosinone, ecco Szyminski e Salvi. L’Empoli vuol prendere tutto, nel mirino anche due baby)

Radoslaw Murawski avrebbe trovato un accordo con l’Ascoli e dovrebbe dunque continuare a giocare nel torneo di Serie B: per il centrocampista polacco si parlerebbe al momento di un contratto triennale. Per ciò che concerne il difensore centrale e connazionale Przemyslaw Szyminski, nonostante i serrati corteggiamenti di Spezia e Salernitana, parrebbe destinato a trasferirsi a Frosinone insieme ad Alessandro Salvi. Per l’esperto terzino destro italiano si era interessato anche il Cittadella, squadra in cui ha militato prima del passaggio al Palermo, ma non vi sarebbero state le condizioni adatte per un suo romantico ritorno in Veneto:

Sarà proprio in Veneto, invece, che si trasferirà Pomini. Contratto biennale col Venezia per il portiere, in procinto di rinnovare con i rosa prima delle vicissitudini che hanno negato di fatto l’iscrizione al campionato di Serie B. Una situazione che ha favorito i lagunari, in attesa di comunicazione ufficiale da parte della Figc per il ripescaggio tra i cadetti. Il ds Lupo, vecchia conoscenza del Palermo, ha inoltre messo gli occhi su Fiordilino. Tra le squadre di B è chiaramente in pole, ma attenzione alle richieste dalla massima serie per il centrocampista palermitano, che ha anche diversi estimatori in A“.

(Palermo: Aleesami accetta la corte dell’Amiens, il norvegese raggiunge Gnahoré)

Sempre secondo quanto riferito stamani dal noto quotidiano regionale, inoltre, sarebbe ormai diretto verso l’estero Carlos Embalo: l’esterno ex Cosenza si troverebbe molto vicino alla firma con i belgi dell’Eupen e nonostante in questi giorni parrebbe essere giunta anche una richiesta da parte dei greci del Panathinaikos, il guineano dovrebbe con tutta probabilità trasferirsi in Belgio.

Attesa in questi giorni pure la firma di Haitam Aleesami con i francesi dell’Amiens, compagine di Ligue 1 in cui milita pure l’ex rosa Eddy Gnahoré (per il quale verseranno in questi giorni 2,5 milioni di euro nelle casse del Palermo). Sbaragliata la concorrenza dei connazionali del Nantes, che parevano inizialmente trovarsi in una posizione di vantaggio per accaparrarsi il terzino mancino, libero ormai da vincoli contrattuali col club siciliano essendo in scadenza:

È in scadenza anche Rispoli (in attesa di una tra Salernitana e Benevento). Il Lecce ha in pugno Lo Faso e Gallo, entrambi verranno girati in prestito in Serie B. Empoli sempre più attento alle questioni di casa Palermo, ma se per Brignoli, Pirrello, Moreo e Cannavò dovrà aspettare lo svincolo, per Puscas può trattare direttamente con l’Inter. Il rumeno è rientrato alla base per il mancato pagamento del riscatto“.

(Palermo, supermarket rosanero: asta per Moreo, Trajkovski conteso. Lo Faso piace al Lecce, Brignoli e Pirrello verso l’Empoli. La situazione)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy