Palermo, Boscaglia non ci sta: chiesti rinforzi a centrocampo e in attacco. Sagramola e Castagnini…

Il tecnico gelese si aspetta almeno un centrocampista e un attaccante

Roberto Boscaglia chiede rinforzi.

Preso atto delle mancanze e delle lacune di questa squadra – che ha steccato la prima di campionato contro il Teramo -, il tecnico originario di Gela si aspetta almeno altre due-tre pedine che possano andare a completare l’organico. D’altra parte, nella lista da presentare alla Lega compaiono ancora ben quattro slot libere. Attualmente, il reparto più in deficit è senza ombra di dubbio il centrocampo “dove i rosa hanno solamente quattro elementi. Tra questi, Martin appare decisamente indietro nelle gerarchie e Broh non è ancora in condizione, come ammesso dallo stesso Boscaglia”, scrive il ‘Giornale di Sicilia’.

Ragion per cui, in viale del Fante, si continua a tenere sotto osservazione la situazione di Trapani, con l’ormai probabile svincolo di Gregorio Luperini. Da un lato si attende la decisione del collegio arbitrale – attesa tra lunedì e martedì -, dall’altro, il club granata potrebbe essere escluso dal campionato di Serie C. Nella giornata di ieri, Daniele Di Donato, dopo un’attenta e sincera riflessione, ha deciso di rinunciare alla proposta di Pellino e presentare le dimissioni. Con tutta probabilità, dunque, la prima squadra costretta a saltare la gara contro il Catanzaro, dovendo così rinunciare al prosieguo della stagione come da regolamento.

Caos Trapani, niente trasferta a Catanzaro. Di Donato: “Evitata inutile agonia”

Da rinforzare anche l’attacco, dove “Sagramola e Castagnini hanno seguito in passato Piccolo della Cremonese, che giusto ieri ha ratificato la risoluzione del contratto col club grigiorosso – scrive il noto quotidiano -. Da svincolato, il fantasista può accasarsi dove preferisce, ma la pista che porta al capoluogo siciliano non sembrerebbe essere più concreta come qualche tempo fa”. Sta di fatto che, domani si conclude ufficialmente la sessione estiva di mercato ma anche in attacco, Boscaglia si attende forze fresche.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 2 settimane fa

    Boscaglia si attende forze fresche, ma la società ha dimostrato con i fatti che non intende fare mercato. È meglio che si mettano tutti con col cuore in pace. Questa è Hera hora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy