Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

NAPOLI

Napoli, Koulibaly e il no al PSG: “Non mi piace parlarne, lavoro per arrivare al top”

Napoli, Koulibaly e il no al PSG: “Non mi piace parlarne, lavoro per arrivare al top”

Le dichiarazioni del difensore del Napoli, Kalidou Koulibaly, in merito all'interesse di vari top club europei nei suoi confronti

⚽️

Kalidou Koulibaly, difensore centrale del Napoli, ha rilasciato un’intervista a Canal+, emittente francese, in cui parla dell’interesse mostrato dal Psg in passato per acquistare il suo cartellino. Ecco quanto ha riferito il calciatore di origini francesi: “Sì, ho avuto delle discussioni con tanti club, tra cui il PSG. C’è stato un interesse, ma sono cose di cui non mi piacere parlare. Il Napoli però ha deciso di tenermi e questo dimostra tutto l’amore per me, del club e pure dei tifosi. Continuerò a lavorare per fare bene ed essere tra i migliori difensori al mondo. Mi rende felice il fatto che il PSG abbia pensato a me, dimostra che la gente vede che sto facendo bene e questo mi incoraggia. E’ bello essere accostato a Sergio Ramos, un idolo per tutti”. Il vice capitano della squadra partenopea è stato acquistato dal presidente De Laurentis nel 2014 all’inizio della sessione estiva del calciomercato. Il numero ventisei, classe 1991,  ormai è entrato nel cuore di tutti i napoletani, non solo per l’impegno e la dedizione che fa trapelare ogni qual volta scende in campo, ma anche per le opere di beneficienza che compie nel capoluogo campano e non solo. Celebre è il gesto fatto dal senegalese quando, nel giorno del suo trentesimo compleanno, ha affittato una nave con lo scopo di trasportare da Napoli a Dakar (capitale del Senegal che conta di un milione di abitanti), due ambulanze ed un carico contenete materiale sanitario. Per quanto riguarda la sfera prettamente calcistica, Koulibaly si è sempre messo in luce grazie a perfomance esaltanti (tanto da essere accostato più volte al difensore spagnolo dei blancos classe 1986, Sergio Ramos) con la formazione attualmente allenata da LucianoSpalletti, per il momento è terza nella classifica del campionato di massima serie con soltanto sei punti di distacco dalla capolista, l’Inter. La squadra campana affronterà la compagine allenata da Simone Inzaghi il 13 febbraio 2022 al “Diego Armando Maradona" di Napoli. Il precedente incontro fra le due formazioni vertice della classifica si è disputata il 21 novembre 2021 ed ha visto primeggiare i nerazzurri per il risultato finale di 3-2 nonostante Mertens avesse accorciato le distanze segnando un gol al settantottesimo minuto e riaprendo il match.

tutte le notizie di