Milan-Juventus, Pirlo entusiasta: “Comandato la gara, a ‘San Siro’ con lo spirito giusto. Gol di Calabria irregolare”

Le dichiarazioni del tecnico bianconero a margine del successo maturato a “San Siro” contro il Milan

La Juventus torna a vincere a “San Siro”.

Può sorridere la Juventus, che non fallisce l’ultima chiamata sulla strada dello scudetto, vincendo questa sera a “San Siro” contro il Milan, nel big match della 16^ giornata di Serie A. I bianconeri, in gol con Chiesa e Mckkennie, ritrovano la vittoria nel derby d’Italia rilanciando le proprie ambiziosi stagionali. Lo sa bene Andrea Pirlo che, intervenuto ai microfoni di “Sky Sport” nel post-gara, ha commentato la prova offerta dalla sua squadra.

“Eravamo attenti e concentrati, pensiamo partita dopo partita, vedremo tra qualche mese dove saremo. E’ importante venire a giocare contro la prima in classifica con lo spirito di comandare la partita. Chiesa? Lo abbiamo comprato per quello, per gli uno contro uno negli ultimi 30 metri. Bentancur era stanco, ho visto che stava rischiando per il secondo giallo e siamo stati svelti a toglierlo. Gol di Calabria? Prima di tutto c’è da fischiare il calcio di punizione, poi arrivano gli errori della squadra. Non eravamo messi benissimo. Nasce tutto da un fallo non fischiato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy