Lazio-Rennes, Stéphan: “Dominato nei primi 45 minuti. Milinkovic-Savic e Luis Alberto? Hanno cambiato il volto del match”. E sull’arbitraggio…

Lazio-Rennes, Stéphan: “Dominato nei primi 45 minuti. Milinkovic-Savic e Luis Alberto? Hanno cambiato il volto del match”. E sull’arbitraggio…

Le dichiarazioni del tecnico del Rennes, Julien Stephan, a margine della gara contro la Lazio di Simone Inzaghi

Il Rennes crolla all’Olimpico. 

Dopo il passo falso all’esordio contro il Cluj, la Lazio di Simone Inzaghi, matura i primi punti stagionali in Europa imponendosi sul Rennes con il risultato di 2-1 nel match valido per la seconda giornata della fase a gironi della competizione. Un ko amaro commentato dal tecnico della formazione francese, Julien Stephan, al triplice fischio.

“Abbiamo dominato la Lazio nel primo tempo ma abbiamo peccato in qualità e aggressività in avanti. Nella ripresa ci siamo abbassati dopo il gol fatto. L’ingresso di Milinkovic-Savic e Luis Alberto ha cambiato il volto del match. Facevamo fatica ad arrivare in area. Siamo migliorati nella ripresa ma questo è stato il problema maggiore stasera. Il gruppo? Adesso sarà fondamentale la doppia sfida contro il Cluj, soprattutto nel match interno. Adesso però dobbiamo pensare al campionato e al prossimo match contro il Lens che assume un valore molto alto per cancellare la delusione di stasera”.

Chiosa finale sull’arbitraggio: “Ultimamente con i falli di mano siamo stati sfortunati, ma non posso farci niente. Io devo migliorare il gioco della squadra e farla crescere. Devo pensare a far sì che la squadra non si abbassi più com’è successo stasera. Dobbiamo rimanere compatti. Dobbiamo lavorare sul gruppo e sono convinto che basterà una sola vittoria per ritrovare il giusto spirito per il resto della stagione”. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy