Juventus-Spezia, Pirlo: “In campo per riscattare il pari di Verona. Persi punti per strada, ma lo scudetto è un obiettivo”

Le parole del tecnico bianconero in vista della sfida dell’Allianz Stadium contro lo Spezia

juventus

Manca sempre meno a Juventus-Spezia.

Dopo il pari maturato contro il Verona, la Juventus è pronta a tornare in campo per affrontare lo Spezia nella gara valida per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A. Un impegno analizzato alla vigilia dal tecnico bianconero Andrea Pirlo, intervenuto nella consueta conferenza stampa pre-gara.

“Lo Spezia sta dimostrando di essere all’altezza della Serie A. Si pensava fosse una cenerentola ma sta dimostrando di potersela giocare contro tutte le squadre, sarà una partita difficile e importante per noi. Dobbiamo riscattare i due punti persi a Verona, dobbiamo dare ritmo sin da subito perché sappiamo di incontrare una grande squadra. Ogni partita viene valutata per errori commessi e giocate buone. L’altra sera abbiamo preso gol quando non c’erano segnali di subirne. Quando succede è perché ci sono sempre tanti errori in un’azione. A inizio anno pensi di poterle vincere tutte. Abbiamo perso qualche punto per strada ma non pensiamo al passato ma al futuro che si chiama Spezia. So che i ragazzi ci credono, si allenano bene e hanno voglia di tornare a vincere. Gli obiettivi sono sempre gli stessi anche se abbiamo qualche punto in meno”.

Pirlo si è poi espresso sui singoli, facendo il punto sugli indisponibili: Chiesa non è ipotizzabile da seconda punta anche perché di esterni non ne abbiamo. Morata oggi si è allenato un po’ con noi. Vediamo domani mattina come starà e decideremo. Fagioli oggi ha avuto un problema intestinale, vediamo come sta domani. McKennie ogni volta ha un riacutizzarsi del problema ma deve stringere i denti perché siamo contati. Le scelte non sono in base alle prossime ma in base ai giocatori che ho a disposizione. Bisogna guardare partita dopo partita, ho pochi giocatori a disposizione e utilizzeremo quelli. Guardo alla partita di domani che è importante”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy