Juventus-Roma, Fonseca: “Giocato con coraggio, siamo fiduciosi. Dzeko? Ecco perchè non è sceso in campo”

Le parole dell’allenatore giallorosso a margine del ko rimediato contro la Juventus

roma-braga

La Roma crolla all’Allianz Stadium.

2-0: è questo il risultato della sfida tra Juventus e Roma, andata in scena questa sera all'”Allianz Stadium”. A decidere la rete di Ronaldo e l’autogol di Ibanez, che fanno volare i bianconeri al terzo posto in classifica. Una gara analizzata al triplice fischio dal tecnico giallorosso, Paulo Fonseca, intervenuto ai microfoni di Sky Sport per analizzare la prova offerta dai suoi.

Non siamo stati bravi solo ad inizio la partita ma in tutta. Abbiamo affrontato la Juve, hanno difeso bene e i numeri sono i numeri, ma ha vinto la partita chi ha fatto gol. Abbiamo fatto più tiri, più corner, più possesso ma vince chi segna. Io voglio valutare la prestazione di squadra. Abbiamo avuto coraggio, fatto il nostro gioco. Poi la Juve ha difeso con molti uomini vicino l’area e noi abbiamo sbagliato le ultime scelte, nel resto abbiamo fatto bene. Dzeko? Tutti hanno fatto bene. Non abbiamo la vittoria morale nel calcio, ma posso dire che sono orgoglioso della squadra. Chi gioca come oggi deve essere fiducioso, la squadra ha mostrato carattere e coraggio. Mi dà fiducia per il futuro”.

Fonseca ha poi analizzato la prova offerta dalla Juventus: “Ronaldo è il migliore del mondo per questo, fa la differenza come ha fatto oggi. Non abbiamo sbagliato, è Ronaldo. La Juve ha iniziato a pressare ma il nostro gioco li ha fatti abbassare. E hanno fatto bene. Dzeko era pronto a giocare, non ha giocato dall’inizio perché è stata una mia scelta. Borja Mayoral sta giocando bene, ha lavorato per la squadra. E’ stata una mia scelta. Non abbiamo avuto molte situazioni in cui la difesa non era a posto. Siamo arrivati molte volte vicino l’area e abbiamo sbagliato le ultime decisioni. La differenza sta qui. Con tante occasioni per essere concrete, abbiamo sbagliato”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy