Juventus, Moggi: “Sarri è bravo, vi spiego cosa deve fare”. E sul futuro di Higuain…

Juventus, Moggi: “Sarri è bravo, vi spiego cosa deve fare”. E sul futuro di Higuain…

Luciano Moggi, ex direttore sportivo della Juventus, dice la sua sull’arrivo di Maurizio Sarri ai bianconeri

Luciano Moggi dice la sua sull’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus.

L’ex direttore sportivo del club di Torino, intervenuto ai microfoni di Radio Bianconera nel corso di ‘Cose di Calcio’, ha commentato la scelta della società di assumere l’ex Napoli nel ruolo di allenatore in sostituzione a Massimiliano Allegri e ha parlato della reazione dei tifosi: “I tifosi devono appoggiare Sarri che ora è l’allenatore. Lui è un tecnico bravo che adesso deve fare quello che non poteva fare a Napoli, ovvero vincere. Non deve più parlare di anticipi e posticipi e dire che i rigori li danno solo a chi ha le maglie a strisce… La Juve non viene aiutata, la Juve si aiuta da sola perché è forte. Sarri deve essere sostenuto perché solo così si sostiene la Juve. Se poi dopo la Juve non dovesse vincere si può anche criticare Sarri. Capello? Aveva dichiarato di non voler andare mai alla Juve, ma dopo aver avuto dei litigi alla Juve ci andò. Per me è stato coerente prima, durante e dopo”.

VIDEO Juventus, Sarri e il Napoli: “Se i tifosi partenopei mi fischieranno…”

Luciano Moggi, inoltre, si è espresso riguardo ai futuri movimenti di mercato bianconeri: “Per me va via Mandzukic e torna Higuain. Rimane poi Dybala. L’allenatore ha bisogno di piedi buoni e i piedi buoni sono quelli di Higuain e Dybala, oltre che ovviamente di Ronaldo”.

VIDEO Juventus, Sarri e la verità su Higuain: “Ha subito un trauma. Lui e CR7? Ho la mia idea”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy