Juventus, Emre Can: “Per rispetto non dirò più niente e continuerò a combattere sul campo”

Juventus, Emre Can: “Per rispetto non dirò più niente e continuerò a combattere sul campo”

Il centrocampista tedesco torna a parlare dopo lo sfogo dovuto all’esclusione dalla lista Champions League della Juventus

Stanno facendo discutere le dichiarazioni rilasciate da Emre Can direttamente dal ritiro della Nazionale tedesca, dopo aver appreso della propria esclusione dalla lista Champions League della Juventus.

Clicca qui per approfondire: (Juventus, Emre Can al veleno: “Esclusione dalla Champions League? Sarri non è stato sincero, ora…”)

All’interno dei suoi profili social, il centrocampista tedesco del club bianconero ha provato ad affievolire i toni della questione, affermando quanto segue:

Sarò sempre grato alla Juventus e al modo in cui mi hanno supportato e sostenuto da quando faccio parte del club, in particolare durante il periodo della mia malattia.

Per rispetto alla Juventus e ai miei compagni di squadra, il cui successo è sempre stata la mia prima priorità, non dirò più niente e continuerò a combattere sul campo.

Vostro,

Emre“.

(VIDEO Juventus, scoppia il caso Emre Can: quale futuro ora per il centrocampista tedesco? A gennaio…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy