Juventus, Bonucci: “Quarantena finita, ma vissuti giorni difficili. Mia routine? Vi racconto tutto”

Juventus, Bonucci: “Quarantena finita, ma vissuti giorni difficili. Mia routine? Vi racconto tutto”

Le dichiarazioni del difensore bianconero, Leonardo Bonucci, relativa alla fine della sua quarantena volontaria legata all’emergenza coronavirus

Leonardo Bonucci termina il suo periodo di isolamento volontario.

Finisce oggi la quarantena volontaria dei giocatori della Juventus a seguito del primo caso di positività al tampone per il Covid-19, riscontrato fra i tesserati bianconeri: quello, cioè, del giovane difensore Daniele Rugani. Un periodo duro raccontato durante la trasmissione “A Casa Con La Juve” da Leonardo Bonucci.

Sto benissimo, ma sono stati giorni difficili. Non ho avuto nessun sintomo sono stato fortunato e spero che questa fortuna l’avranno tutte le persone che stanno combattendo questa battaglia. Con tre bambini ed una moglie le giornate sono molti intense, non ci annoiamo. La prima cosa che farò con la mia famiglia quando finirà l’emergenza è di mangiare un gelato. Giocare a calcio con i miei figli? Ho vissuto una grande emozione. Sono quei giochi che facevamo noi da piccoli e che adesso nelle grandi città si fatica a rivedere”.

Il giocatore hai poi raccontato dei suoi allenamenti durante la quarantena: “Ogni mattina arrivano i compiti a casa, passo un’ora e mezza o due tra cyclette e lavoro aerobico. Non ci possiamo permettere di restare fermi“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy