Italia, Mancini pensa a Balotelli: possibile convocazione con l’Armenia a Palermo? Le scelte del CT…

Italia, Mancini pensa a Balotelli: possibile convocazione con l’Armenia a Palermo? Le scelte del CT…

L’attaccante del Brescia potrebbe essere convocato dal commissario tecnico della Nazionale italiana per i prossimi impegni ufficiali. Candidati anche Castrovilli, Cistana e Orsolini

Possibile nuova chance per Mario Balotelli.

L’attaccante del Brescia, approdato in Lombardia in estate dopo l’esperienza in Ligue 1 con le casacche di Nizza e Olympique Marsiglia, è di recente salito agli onori della cronaca a causa degli ululati razzisti che alcuni supporters dell’Hellas Verona gli hanno rivolto in occasione della sfida andata in scena domenica pomeriggio allo Stadio “Marcantonio Bentegodi”. Una gara, quella valida per l’undicesima giornata del campionato di Serie A, che lo ha visto certamente protagonista grazie anche alla rete messa a segno al minuto 85.

Sono due, infatti, i gol fin qui siglati da Super Mario che, nonostante il momento tutt’altro che brillante delle Rondinelle, è già entrato nel cuore dei tifosi bresciani. E, presto, potrebbe tornare ad indossare anche la maglia della Nazionale italiana. Sì, perché Roberto Mancini – secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ – starebbe pensando di convocare Balotelli per i prossimi impegni ufficiali contro Bosnia e Armenia, gara – quest’ultima – in programma il prossimo 18 novembre in quel di Palermo, città d’origine di Mario.

Una volta staccato il pass per la qualificazione ad Euro 2020, d’altra parte, il commissario tecnico dell’Italia vorrà testare altri giocatori. Per questo motivo, con ogni probabilità, il CT azzurro chiamerà in causa anche Andrea Cistana, difensore del Brescia, Riccardo Orsolini, esterno offensivo del Bologna, e il giovane talento di proprietà della Fiorentina, Gaetano Castrovilli. Inoltre, contro la Bosnia, il coach originario di Jesi non potrà contare sugli Under 21 che considera pronti per un ingresso nel suo gruppo. “Lo stesso Tonali, oltre che Kean, Sottil, Pinamonti, Luca Pellegrini, Bastoni e Scamacca potrebbero essere lasciati a Nicolato: l’eventuale ‘salto’ in Nazionale avverrebbe per la partita di Palermo, approfittando dell’impegno più morbido dell’Under 21, che fra l’altro si giocherà nella vicina Catania”, si legge.

Mancini scioglierà le riserve giovedì pomeriggio, dopo la riunione tecnica con il suo staff.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy