Inter-Slavia Praga, Handanovic: “Squadra più forte rispetto agli altri anni? Dobbiamo dimostrarlo”

Inter-Slavia Praga, Handanovic: “Squadra più forte rispetto agli altri anni? Dobbiamo dimostrarlo”

Le parole pronunciate in conferenza stampa dal capitano dell’Inter, Samir Handanovic, alla vigilia dell’esordio dei nerazzurri in Champions League contro lo Slavia Praga

Vigilia di Champions League in casa nerazzurra.

(Inter-Slavia Praga, Conte sicuro: “Vietato avere rimpianti, serve il 110%. Barcellona? Neanche loro saranno felici di doverci affrontare”)

Intervenuto in conferenza stampa a poco più di ventiquattrore di distanza dalla gara d’esordio stagionale nella massima competizione europea che vedrà l’Inter affrontare in casa lo Slavia Praga, il portiere e capitano della Beneamata, Samir Handanovic, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni relativamente alla sfida ma non soltanto.

Che allenatore è Antonio Conte?
Mi sembra superfluo parlarne, lo conoscono tutti“.

Emozione nel giocare da capitano dell’Inter la Champions League?
Ovviamente. Sentire la musica della Champions è un’emozione unica quindi dico di sì, che sento emozioni. Altrimenti non giocherei più a calcio“.

E’ l’Inter più forte degli ultimi anni?
L’Inter si è rinforzata tanto, ma serve ancora lavorare per diventare sempre più forti. Non guardo se sulla carta siamo l’Inter più forte degli ultimi anni, devi dimostrarlo ogni 3 giorni quando scendi in campo. Alla fine faremo i conti“.

(Inter-Slavia Praga, Conte: “Dovremo sudarcela ed essere al 110%. Obiettivi? Non poniamoci limiti”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy