Fiorentina-Napoli, Ancelotti: “Noi più forti dell’anno scorso, al Franchi per vincere. Chiesa? Le sue caratteristiche…”

Fiorentina-Napoli, Ancelotti: “Noi più forti dell’anno scorso, al Franchi per vincere. Chiesa? Le sue caratteristiche…”

Le parole del tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, in vista della sfida contro la Fiorentina di Vincenzo Montella

Gara d’esordio in campionato per il Napoli.
E’ tutto pronto all’Artemio Franchi dove, dopo la presentazione di Franck Ribery, la Fiorentina ospiterà il Napoli nell’anticipo della prima giornata di Serie A. Incrocio interessante di cui il tecnico, Carlo Ancelotti, ha parlato nella consueta conferenza stampa pre-gara analizzando inoltre il momento favorevole vissuto dalla società gigliata: ceduta solo qualche mese all’imprenditore italo-americano Rocco Commisso.
“Chiesa-Ribery vanno tenuti d’occhio? Son molto pericolosi in contropiede, soprattutto con Chiesa. Sono pericolosi, han cambiato molto. E’ uno stadio con molto entusiasmo, con l’acquisto della nuova proprietà e nuovi giocatori. Sarà un bell’ambiente, una partita che vogliamo vincere ma dobbiamo prestare attenzione. Squadra più forte dell’anno scorso? Sono convinto che qualitativamente siamo più forti, bisogna assemblarla e metterla insieme. Ma il mercato è stato oneroso per la società, non lo nascondo, ma ben fatto. Abbiamo parlato tanto fra di noi delle operazioni che andavano fatte. Pur con delle difficoltà che ci sono in questo mercato, gli obiettivi sono stati praticamente raggiunti. Dopodichè c’è il campo che giudica e rispetto all’anno scorso da parte mia c’è molta più consapevolezza che questa squadra ha le qualità non dico per vincere, ma per lottare per vincere. Mi prendo la responsabilità, possiamo farlo.
L’allenatore si è inoltre espresso sulle condizioni di Milik: “Ha provato stamattina, ma sente ancora fastidio, s’è allenato poco dopo Ferragosto e quindi preferiamo lasciarlo qui a lavorare. Per il resto la squadra sta bene ed è motivata. E’ una stagione importante, vogliamo essere consapevoli di essere forti e competitivi per lottare per vincere”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy