De Rossi-Boca Juniors, la fumata bianca è vicina. Angelici conferma: “Fatta al 99%”

De Rossi-Boca Juniors, la fumata bianca è vicina. Angelici conferma: “Fatta al 99%”

L’ex capitano della Roma è pronto a vestire la maglia del Boca Juniors: nelle prossime ore De Rossi raggiungerà l’Argentina

Daniele De Rossi lascerà l’Italia.

Niente scarpini al chiodo, niente Fiorentina e niente Milan per l’ex capitano della Roma, che ha deciso di accettare la lunga corte del Boca Juniors: un anno di contratto per il centrocampista classe ’83 – racconta Sky Sport -, con la possibilità di lasciare ad inizio 2020 qualora dovessero fare a Coverciano dei corsi d’allenatore ai quale il centrocampista vuole partecipare. Il compenso dovrebbe essere di circa 500 mila euro più bonus.

Nelle prossime ore De Rossi raggiungerà l’Argentina, diventando ufficialmente un nuovo giocatore del Boca Juniors, pronto a confrontarsi, per la prima volta nella sua carriera, con la Primera División. A confermare la definizione dell’operazione ci ha pensato anche il presidente del club, Daniel Angelici, che in conferenza stampa ha parlato così dell’imminente arrivo dell’ex giallorosso: “Abbiamo saputo che De Rossi voleva chiudere la carriera nel Boca Juniors, parliamo di un profilo di livello mondiale e mi sembra che nella storia del nostro club non ci sia mai stato un giocatore italiano desideroso di indossare la nostra maglia. Peraltro, De Rossi è un campione del mondo”.

“La trattativa con lui è stata portata avanti da Nicolas Burdisso – ha spiegato -, che è amico di Daniele. Se devo per forza dare una percentuale sull’arrivo di De Rossi da noi, dico che al 99% sarà un giocatore del Boca Juniors”, ha affermato Angelici.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy