Chiellini: “Serve pazienza, ecco quando vedrete la vera Juventus. Il mio recupero…”

Chiellini: “Serve pazienza, ecco quando vedrete la vera Juventus. Il mio recupero…”

Le dichiarazioni rilasciate dal difensore della Juventus, attualmente fermo ai box a causa della rottura del crociato

“La scorsa è stata un’altra grande stagione, fatta da protagonisti, condotta in testa dall’inizio alla fine con prepotenza e superiorità soprattutto nella continuità che abbiamo avuto”.

Parola di Giorgio Chiellini. Il difensore della Juventus, attualmente fermo ai box a causa della rottura del crociato, infortunio rimediato lo scorso agosto nel corso di un allenamento in quel di Torino, ieri sera è stato premiato a Milano in occasione della nona edizione del Gran Galà del Calcio. E intervenuto ai microfoni di JTV, il centrale classe 1984 si è espresso in merito al suo ritorno in campo e sulle prestazioni offerte fin qui dalla squadra allenata di Maurizio Sarri. Ma non solo…

“Se devo ricordare la scorsa stagione, penso ad un novembre e dicembre dove veramente abbiamo fatto la differenza e dove i nostri avversari con un calendario difficile aspettavamo magari un nostro passo falso. Invece, abbiamo avuto la forza mentale ed in campo di tenere botta e di fare dei risultati incredibili e i punti che abbiamo fatto fino a metà stagione, fino a che non abbiamo avuto la certezza quasi della vittoria sono stati impressionanti”, sono state le sue parole.

BILANCI – “Come procede il recupero? Bene, bene, ho ripreso a correre. Tutto procede per il meglio, mi sto dedicando tanto ma ho veramente uno staff che mi sopporta, supporta, coccola, sono veramente il meglio che potessi avere. Come valuto la stagione attuale? I risultati sono ottimi, quindi l’inizio fa ben sperare. Bisogna essere bravi ad avere continuità e ad arrivare in primavera nelle migliori condizioni fisiche, mentali e in lotta su tutti i fronti. E’ una Juve ancora in divenire ma io lo avevo detto nell’unica partita fatta quest’anno, con gol, infatti ho una media incredibile… Ci vuole pazienza, all’anno nuovo si vedrà sicuramente un’altra Juventus”, ha concluso Chiellini che vuole tornare ad essere protagonista, sia con la maglia bianconera, sia con la casacca della Nazionale italiana in vista di Euro 2020. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy