Champions League, Manchester City-BVB 2-1: De Bruyne trascina Guardiola, vana la rete di Reus

Tutto quello che è successo nella sfida tra citizen e gialloneri

champions league

Il Manchester City vince l’andata dei quarti di finale contro il Borussia Dortmund.

VIDEO Manchester City-Borussia Dortmund, Guardiola: “Haaland? Ecco la cifra giusta per lui”

Una sfida senza esclusione di colpi quella andata in scena sul rettangolo verde dell’Etihad Stadium. Giocate di classe all’insegna dello spettacolo che solo palcoscenici come la Champions League sono in grado di regalare. A seguire questo filone tecnico tattico ci ha pensato per primo Kevin De Bruyne, che con i suoi colpi da fuoriclasse ha stregato la difesa della compagine giallonera. Dopo soli venti minuti i citizen si portano in vantaggio proprio grazie all’asso belga, andato in rete al termine di un’azione fantastica portata a termine grazie alla visione di gioco eccellente di tutti i giocatori di Pep Guardiola.

Phil Foden

Champions League, Real Madrid-Liverpool: un Vinicius Junior devastante ipoteca la semifinale per i Blancos

Per tutto il corso della gara i padroni di casa creano tantissime occasioni, non riuscendo però mai a sfondare per una seconda volta il muro eretto dal reparto arretrato giallonero. Al minuto 85 Reus – servito da un gran gesto tecnico di Haaland – piazza il pallone alle spalle di Ederson, portando il punteggio sull’1-1. Il Manchester City, tuttavia, non si scompone e allo scadere riesce a trovare la marcatura che le garantisce la vittoria. Lancio perfetto in profondità di un ispiratissimo De Bruyne che trova Gundogan il quale, dopo un fantastico stop, serve il velenoso sinistro di Foden che sigla il definitivo 2-1.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy