Celtic-Lazio, Inzaghi: “Strada in salita, ma possiamo passare il turno. Secondo gol? Pagato caro un errore individuale”

Celtic-Lazio, Inzaghi: “Strada in salita, ma possiamo passare il turno. Secondo gol? Pagato caro un errore individuale”

Le dichiarazioni del tecnico biancoceleste, Simone Inzaghi, al termine del ko rimediato contro il Celtic

La Lazio crolla al Celtic Park.

Niente da fare per i biancocelesti che, dopo la vittoria contro il Rennes, viene battuto in rimonta dal Celtic nella terza giornata della fase a gironi di Europa League. Risultato pesante commentato al termine della sfida dal tecnico della formazione laziale, Simone Inzaghi, intervenuto ai microfoni di “Sky Sport”.

“Bisogna rimboccarsi le maniche, la strada in Europa è in salita ma mancano 3 partite, ci sono 9 punti: giocando con questo spirito sono sicuro che passeremo il turno. Calcoli? Senz’altro, c’è il fattore campo: le due gare all’Olimpico le dovremo vincere poi dovremo fare una grande partita con il Rennes. Questo è il brutto del calcio. Abbiamo fatto una grande partita contro una squadra di valore però è difficile digerire una sconfitta del genere. Con questo spirito, partite così ne perderemo poche. Ai ragazzi non ho nulla da rimproverare stasera. Rivedremo il secondo gol, dove c’è stato un errore individuale che paghi a caro prezzo. La squadra avrebbe meritato altro”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy